Regolamento 2013

REGOLAMENTO CONCORSO IMAKEMUSIK ~
EDIZIONE 2013

ART. 1: Categorie.

Sono ammessi al Concorso IMakeMusik concorrenti solisti iscritti ai corsi amatoriali o accademici dell’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”, residenti nella Comunità Europea, di età compresa tra i 10 (dieci) e i 30 (trenta) anni, liberi da vincoli contrattuali di carattere discografico ed editoriale aventi per oggetto le loro prestazioni artistiche, produzioni musicali e/o l’uso della loro immagine.

L’Edizione 2013 del Concorso è riservata a giovani cantanti solisti di stili musicali riconducibili alla cosiddetta musica moderna (rock, pop, jazz, blues,…).

Tre sono le Categorie ammesse al Concorso:
GIOVANISSIMI: dai 10 ai 13 anni . Categoria riservata a concorrenti che cantano un brano inedito o edito.

INTERPRETI: dai 14 ai 30 anni. Categoria riservata a concorrenti che cantano un brano edito.

CANTAUTORI: dai 14 ai 30 anni. Categoria riservata a concorrenti che cantano un brano di propria composizione, nel testo e/o nella melodia (detto inedito).

ART. 2: Iscrizione al Concorso – modalità.

Questi i passi necessari per iscriversi al Concorso IMakeMusik:

1. dal 22 aprile 2013 al 30 Maggio 2013 :iscrizione solo ed esclusivamente online attraverso il Sito internet del Concorso (www.imakemusik.it) o per mezzo di assistenza presso la Segreteria Didattica; farà fede la data di trasmissione dell’iscrizione alla selezione;

2. L’Ufficio Produzione dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene comunicherà direttamente ai concorrenti regolarmente iscritti al Concorso il calendario delle audizioni previste per la fase selettiva, a partire dal 30.05

 

 

.2013.

3. L’iscrizione al concorso 2013 è gratuita per i soci dell’Istituto. I non associati dovranno versare una quota di partecipazione pari a €30,00 (tramite Bonifico Bancario o presso la Segreteria Didattica) entro il 30 Maggio 2013.

ART. 3: Fasi del Concorso.

a) Selezione Artisti – 31 maggio 2013/ 01 Giugno 2013

Per poter avere accesso a questa fase del Concorso è necessario iscrivervisi a partire dal 22 aprile 2013 al 30 Maggio 2013.

Le esibizioni dei concorrenti saranno sottoposte al giudizio insindacabile della Commissione Artistica del Concorso, presieduta dal M° Riccardo Brazzale e composta da almeno altri due professionisti del mondo musicale, che decreterà il numero di concorrenti che accederanno alla fase successiva.

Per ciascuna delle tre Categorie del Concorso, è stabilita una soglia massima di concorrenti ammessi alla Finale:

1. Categoria Cantautori: 5 concorrenti;
2. Categoria Interpreti: 10 concorrenti;
3. Categoria Giovanissimi: 5 concorrenti.

Le esibizioni dei concorrenti saranno pubbliche.

b) Competizione fra gli Artisti: la Fase Finale – 8 giugno 2013, ore 20.30

I concorrenti che superano la fase precedente avranno la possibilità di esibirsi all’Auditorium Fonato di Thiene (Vi) nel corso della serata, detta Fase Finale, di sabato 8.06.2013, che sarà aperta al pubblico.
La Commissione Artistica del Concorso, tenuto conto del voto di gradimento espresso dal pubblico, decreterà gli eventuali vincitori assoluti per ogni Categoria del Concorso.

c) Premiazione dei vincitori.

Si rimanda agli ART. 5 e 11 del presente Regolamento.

ART. 4: Regole per i minori e modalità di comunicazione.

Nel caso di concorrenti minorenni, il Modulo d’iscrizione alla selezione dovrà essere firmato da uno dei genitori o da chi ne esercita la patria potestà presso la Segreteria dell’Istituto.
Il concorrente, sia esso minorenne o meno, deve obbligatoriamente indicare nell’iscrizione al concorso numero di cellulare e indirizzo e-mail. Le comunicazioni verranno infatti effettuate tramite e-mail e/o sms e/o chiamate a voce.

ART. 5: Premi.

Ogni Categoria in gara potrà avere un vincitore assoluto, premiato con una borsa di studio di tre mensilità spendibile come quota parte di un Corso a scelta tra quelli previsti all’interno delle attività didattiche dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene.
Inoltre l’Istituto si impegna a promuovere l’attività artistica dei vincitori all’interno degli eventi proposti ed organizzati dall’Istituto stesso, anche attraverso la produzione digitale del brano in concorso .

ART. 6: Commissione Artistica.
La Commissione Artistica è presieduta dal M° Riccardo Brazzale e composta da almeno altri professionisti del mondo musicale. Le valutazioni saranno espresse in un voto unico (in centesimi) ricavato secondo criteri di intonazione, ritmo, presenza scenica, stile e capacità interpretative. Inoltre per la categoria Cantautori saranno valutate anche le caratteristiche strutturali e i testi dei brani presentati.I giudizi della Commissione sono inappellabili.
ART. 7: Assunzione di responsabilità.
I concorrenti, all’atto dell’iscrizione, garantiscono e sollevano l’Ente Organizzazione da ogni eventuale responsabilità, assicurando di non violare con la propria esibizione i diritti di terzi.
ART. 8: Ritiri ed esclusioni.
In caso di ritiro, di mancata partecipazione per qualsiasi motivo ad una fase del Concorso oppure di esclusione da parte dell’Ente Organizzatore (→ Art. 17), il concorrente non avrà facoltà di chiedere la restituzione delle somme già versate. L’Ente Organizzatore non è tenuto ad alcun rimborso di alcuna natura economica.
ART. 9: Controversie.
Tutte le controversie inerenti all’andamento del Concorso saranno decise con lodo arbitrale da un Collegio composto da tre persone: un rappresentante dell’Ente Organizzatore, un rappresentante del Ricorrente ed un terzo deciso di comune accordo tra i due soggetti in questione.
ART. 10: Norme generali.
Il concorrente dovrà presentarsi alla Selezione di venerdì 31 maggio 2013 con una copia del documento di identità.
Il concorrente potrà esibirsi in un solo brano inedito oppure edito (a seconda della Categoria di riferimento), in lingua dialettale, italiana o in lingua straniera. La durata massima del brano presentato non dovrà superare i 4 minuti (240 secondi).I concorrenti dovranno cantare dal vivo secondo una delle seguenti modalità, a propria scelta:i. con l’ausilio di una base musicale di alta qualità (in formato Audio o MP3). Non è concesso l’uso preregistrato della traccia di voce solista anche se vocalizzata, mentre sono concessi i cori.
La base dovrà essere preparata in formato CD o su chiavetta USB: la base dovrà pervenire alla Segreteria Didattica dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene entro le ore 19 di lunedì 30.05.2013 pena l’esclusione dalla fase selettiva. Il mancato superamento della fase di Selezione non prevede per l’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene la restituzione delle suddette copie;

  • accompagnandosi. Lo strumento utilizzato dovrà essere scelto tra quelli ammessi e indicati sul Modulo di iscrizione alla selezione;
  • accompagnato da uno strumentista, a propria scelta.
    Lo strumento utilizzato dovrà essere scelto tra quelli ammessi e indicati sul Modulo di iscrizione alla selezione.

Il nome dell’accompagnatore dovrà essere obbligatoriamente riportato sul Modulo di

iscrizione alla selezione.
L’Ente Organizzazione mette a disposizione, per tutta la durata del Concorso, un service audio apposito.
L’Ente Organizzazione non si assume la responsabilità di eventuali danni o ammanchi relativi alla strumentazione portata direttamente dal concorrente.
I concorrenti minorenni dovranno essere accompagnati in tutte le fasi del Concorso da un genitore, da chi ne esercita la patria potestà oppure da un maggiorenne delegato dal genitore o da chi ne esercita la patria potestà.
Alla delega si prega di allegare una fotocopia di un valido documento di identità del delegante, debitamente firmata.
I concorrenti che avranno accesso alla fase finale del Concorso dovranno esibirsi con lo stesso brano e con le identiche modalità di esibizione della Selezione.

ART. 11: Promozione degli artisti partecipanti.

  • a)  L’Ente Organizzazione potrà definire le modalità per associare al Concorso la diffusione televisiva e/o radiofonica finalizzata alla promozione dello stesso con varie iniziative a carattere divulgativo e pubblicitario; tra queste, operazioni di patrocinio, telepromozioni, sponsorizzazioni e merchandising, senza che nessuno degli iscritti al Concorso possa avanzare pretese di carattere economico e pecuniario per l’uso dell’immagine o della esecuzione dei brani inediti oppure editi nel caso di cover, come pure per gli arrangiamenti o le trascrizioni.
  • b)  All’Ente Organizzazione del Concorso è data facoltà di registrare e/o riprendere oppure incaricare opportuna azienda per le registrazioni e/o riprese e diffondere a terzi una o più fasi del Concorso, a livello multimediale, fonografico, audiovisivo, fotografico e televisivo.

ART. 12: Autorizzazione promozione.

Ciascun concorrente autorizza l’Ente Organizzatore ad effettuare registrazioni e/o riprese audio video, concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione/esibizione anche a fini di carattere promozionale, pubblicitario e commerciale di cui al precedente ART. 11, senza alcuna limitazione di periodo temporale e senza avere nulla a pretendere sia dall’Ente Organizzatore del Concorso che da terzi. L’Ente Organizzatore si atterrà al rispetto delle normative vigenti sulla privacy (Decreto Legislativo 196/2003).

ART. 13: Comunicazione.

L’Ente Organizzatore, per motivi promozionali, potrà avvalersi dei seguenti canali di comunicazione: e-mail, cellulare, social network, televisioni, radio, giornali, internet ed gli altri mezzi di divulgazione. I concorrenti autorizzano l’utilizzo della loro immagine e/o voce per tutto ciò che risulta inerente la diffusione del Concorso stesso, senza alcuna limitazione di luogo e tempo e senza avanzare pretese di carattere pecuniario.

ART. 14: Disposizioni S.I.A.E.

L’Ente Organizzatore osserverà tutte le disposizioni emanate dalla S.I.A.E. in materia di Concorsi riservati ai giovani.

ART. 15: Presa d’atto.
L’invio alla Segreteria Didattica dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene del Modulo d’iscrizione alla selezione, debitamente sottoscritto, comporta la conoscenza e l’accettazione del presente Regolamento in ogni sua parte.
ART. 16: Esclusioni.
L’Ente Organizzatore si riserva il diritto di escludere in qualsiasi momento i concorrenti durante le varie fasi del Concorso, nel caso gli stessi non rispettino le norme del presente Regolamento, qualora si rilevi una condotta in contrasto con i principi di rispetto del comportamento civile o qualora il contegno stesso del concorrente possa essere considerato irrispettoso della decenza e della morale pubblica.
ART. 17: Modifiche.
L’Ente Organizzatore si riserva il diritto di modificare e perfezionare il presente Regolamento in qualsiasi momento.
ART. 18: Foro competente.
Per ogni eventuale controversia inerente l’interpretazione e/o l’esecuzione del presente Regolamento sarà competente in via esclusiva il Foro di Vicenza, in deroga ad ogni altro eventuale Foro concorrente od alternativo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *